Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Beatitudine di Gabriele d'Annunzio

 

 

 

Beatitudine

di Gabriele d'Annunzio

"Color di perla quasi informa, quale
conviene a donna aver, non fuor misura".
Non è, Dante, tua donna che in figura
della rorida Sera a noi discende?

Non è non è dal ciel Betarice
discesa in terra a noi
bagnata il viso di pianto d'amore?
Ella col lacrimar degli occhi suoi
tocca tutte le spiche
a una a una e cangia lor colore.
Stanno come persone
inginocchiate elle dinanzi a lei,
a capo chino, umíli; e par si bei
ciascuna del martiro che l'attende.

Vince il silenzio i movimenti umani.
Nell'aerea chiostra
dei poggi l'Arno pallido s'inciela.
Ascosa la Città di sé non mostra
se non due steli alzati,
torre d'imperio e torre di preghiera,
a noi dolce com'era
al cittadin suo prima dell'esiglio
quand'ei tenendo nella mano un giglio
chinava il viso tra le rosse bende.

Color di perla per ovunque spazia
e il ciel tanto è vicino
che ogni pensier vi nasce come un'ala.
La terra sciolta s'è nell'infinito
sorriso che la sazia,
e da noi lentamente s'allontana
mentre l'Angelo chiama
e dice: "Sire, nel mondo si vede
meraviglia nell'atto, che procede
da un'anima, che fin quassù risplende".

 


 

 

Gabriele d'Annunzio-Elevazione

 

Gabriele d'Annunzio-Purificazione


Gabriele d'Annunzio -La Buona Voce


Gabriele d'annunzio -Canta la gioia


Gabriele d'Annunzio -La Boccuccia


Gabriele d'Annunzio-Stringiti a me


Gabriele d'Annunzio-O falce di luna calante


Gabriele d'Annunzio-Notte Bianca


Gabriele d'Annunzio-Meriggio


Gabriele d'Annunzio-L'onda


Gabriele d'Annunzio-Rimani


Gabriele d'Annunzio-Il vento scrive


Gabriele d'Annunzio-Bocca d'Arno


Gabriele d'Annunzio-La Tenzone


Gabriele d'Annunzio-Pastori d'Abruzzo


Gabriele d'Annunzio-Beatitudine


Gabriele d'Annunzio-La canzone di Quarnaro


Gabriele d'Annuzio-In San Pietro

 

Gabriele d'Annunzio-Il Giogo

 

Gabriele d'Annunzio-Vestigia

 

Gabriele d'Annunzio - Un sogno


Gabriele d'Annunzio - Venere d'acqua dolce 


Gabriele d'Annunzio - Sera sui colli d'Alba


Gabriele d'Annunzio - Villa d'Este di Gabriele d'Annunzio


Gabriele d'Annunzio - Canto nuovo 1882


 Gabriele d'Annunzio - Studii di nudo


Gabriele d'annunzio - Ave,Roma


Gabriele d'Annunzio - Sopra un adagio (di Johannes Brahms)


Gabriele d'Annunzio - Sopra l'“Erotik” 


Gabriele d'Annunzio - Romanza della donna velata


Gabriele d'Annunzio - Ballata delle donne sul Fiume 


Gabriele d'Annunzio - Il sognatore dei Boschi


Gabriele d'Annunzio - Venti Grecali


Gabriele d'Annunzio - I madrigali della Notte

 

 

 

 

 

Argomenti : La Rosa Rossa     The Red Rose    Rosa Rossa   Red Rose 

 

Ordine della Rosa Rossa    Order od the Red Rose  Lucifero  Lucifer   Libro Nero     

 

Libro Rosso     Libro Bianco    Libro Verde   Black Book    White Book    Red Book   

 

Green Book   Simbologia    Simbolismo   Symbolism   Simbology  Esoterismo   Esoteric     

 

Libreria   Library   Letteratura  Literature   Poesie  Poems   Nostradamus   

 

Ricette cucina   Gabriele d'Annunzio  D'Annunzio   Frasi    citazioni  Satanismo  Satanic

 

Satana   Satan    Putin  Vladimir Putin  Oscar Wilde  Alessandro Manzoni 

 

Giosuè Carducci   Friedrich Nietzsche   Charles Manson   News  Covid19  Coronavirus 

 

La Rosa Rossa    Rosa Rossa  Cambiamenti climatici